banner

ELENCO DEI CANDIDATI AMMESSI AL CORSO

La Commissione, ad esito della selezione, si è avvalsa della facoltà di innalzare il numero dei partecipanti previsti a 17. I 17 candidati idonei ammessi dovranno presentarsi presso l’Istituto “L. Da Vinci”, in Via del Terzolle, 91, 50127 Firenze Lunedì 18 Marzo, alle ore 14.30, per l’inizio dell’attività didattica.  Clicca qui per prendere visione della graduatoria.

OBIETTIVO DEL CORSO E SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Da una ricerca condotta da alcune società nell’ambito della selezione del personale, nel vasto e variegato mercato del lavoro ICT, l’app developer è tra le professionalità più ricercate del momento, poiché ancora lontani dal fabbisogno richiesto dal mercato.
E’ infatti ormai inequivocabile che l’utilizzo di applicazioni su mobile coinvolga sempre più aspetti della vita quotidiana ed è pertanto inevitabile come questo fenomeno possa essere diventato un’importante opportunità di lavoro. Sempre più in crescita, giorno dopo giorno, il mondo delle app deve confrontarsi con un pubblico che sta diventando molto esigente, desideroso di fruire di servizi validi e di reale utilità attraverso i propri smartphone o tablet. Basti pensare che solamente nell’ultimo anno i download sono stati oltre 175 miliardi su scala mondiale, per un giro d’affari di oltre 86 miliardi di dollari. Per queste ragioni, nel vasto mercato del lavoro in ambito ICT, in questo momento proprio lo sviluppatore di app è tra le professionalità più ricercate del settore, con opportunità sia per i giovani che per gli adulti.
Ti sei sempre chiesto come entrare da professionista in questo settore, come farne un lavoro? Non perdere l’occasione di migliorare il tuo futuro, diventando uno sviluppatore di app: il corso si pone come obiettivo fornirti una preparazione molto solida, in risposta alle crescenti esigenze del mercato, per renderti autonomo nello sviluppo delle applicazioni mobile per le piattaforme maggiormente diffuse, Android di Google e iOS di Apple.
Lo sviluppatore di app può lavorare all’interno dell’Area organizzazione e sistemi informativi di aziende pubbliche o private di dimensioni medio – grandi, di enti pubblici, oppure nelle aree sviluppo software di aziende informatiche (software house) di qualsiasi dimensione, sia in rapporto di lavoro dipendente che in rapporto di collaborazione, specie nelle fasi iniziali del percorso lavorativo. Inoltre può intraprendere un’attività di lavoro autonomo, lavorando per clienti diversi e con un maggiore livello di indipendenza.

BANDO

Scarica il bando del corso gratuito MAD.

DOMANDA DI ISCRIZIONE

Scarica la domanda di iscrizione al corso gratuito MAD.

APERTURA AL PUBBLICO DEI NOSTRI UFFICI

Dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30, presso la nostra sede in via di Peretola 86 a Firenze.

CONTENUTI DIDATTICI

UF 1 Organizzazione aziendale e auto imprenditorialità, UF 2 Sicurezza sui luoghi di lavoro, UF 3 Comunicazione, UF 4 Basi di dati e studio delle specifiche, UF 5 Programmazione in linguaggio Java, UF 6 Programmazione Android, UF 7 Programmazione IOS, UF 8 Programmazione ibrida, UF 9 Aggiornamento delle procedure, UF 10 Inglese generale, UF 11 Testing, UF 12 Project work, UF 13 Gestione degli adempimenti in materia di privacy, UF 14 Stage.

DESTINATARI E REQUISITI MINIMI DI ACCESSO

Il corso è rivolto a giovani neodiplomati, di qualsiasi indirizzo, e adulti che vogliono entrare nel mercato del lavoro con una qualifica spendibile e altamente professionalizzante. Il corso prevede la partecipazione di 15 destinatari, che abbiano compiuto i 18 anni di età al momento della presentazione della domanda; se cittadini non comunitari, dovranno essere in possesso di regolare permesso di soggiorno che consenta attività lavorativa I candidati devono essere disoccupati, inoccupati, inattivi, iscritti a uno dei Centro per l’Impiego della Regione Toscana ai sensi della normativa vigente, con conoscenza dell’informatica di base, pari ai primi tre moduli del Sillabus ECDL, e conoscenza della lingua inglese pari al livello A2 della Scala del Consiglio d’Europa. È richiesto il possesso di un titolo di istruzione secondaria superiore o almeno di 3 anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento. I candidati stranieri, in possesso dei requisiti di accesso, che non rientreranno nei casi di esenzione previsti dal DM del 4 giugno 2010, dovranno comunque svolgere un test di conoscenza della lingua italiana (non inferiore al livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue). A sostegno della parità di genere, saranno riservati 8 posti all’utenza femminile.

MODALITA’ DI SELEZIONE DEGLI ISCRITTI

Qualora il numero delle domande di iscrizione risultasse superiore al numero dei posti disponibili, sarà effettuata una selezione. La selezione basata sul superamento di tre test a risposta multipla (un test di lingua inglese pari al livello al livello A2 della Scala del Consiglio d’Europa, un test di Informatica pari ai primi tre moduli del Sillabus ECDL e un test attitudinale, atto a verificare l’attitudine dei candidati al tipo di percorso e di figura professionale previsti dal progetto) e su un colloquio individuale. Le selezioni si terranno presso l’I.T.I.S. – I.P.S.I.A. “Leonardo Da Vinci”, in via di Terzolle, 91, 50127, Firenze. Gli iscritti in possesso dei requisiti di ingresso sono convocati lunedì 11 marzo 2019 alle ore 16 per lo svolgimento dei test. I colloqui individuali si terranno nei giorni martedì 12 e mercoledì 13 marzo. La mancata presentazione alla data indicata sarà ritenuta come rinuncia al corso. I candidati dovranno presentarsi muniti di un documento di identità. I risultati definitivi per l’ammissione al corso saranno resi pubblici a partire dal giorno 14 marzo sui siti internet www.csltoscana.net e www.isisdavinci.gov.it e presso le sedi della Cooperativa Scuola Lavoro, via di Peretola 86, 50145, Firenze e dell’Istituto “Leonardo Da Vinci”, via di Terzolle 91, 50127, Firenze.

DURATA E ORGANIZZAZIONE DELL’ATTIVITA’ FORMATIVA

Il corso ha la durata complessiva di 700 ore, delle quali 490 di attività formativa in aula (comprensiva di lezioni, esercitazioni, laboratorio assistito e accompagnamento) e 210 di stage aziendale. L’inizio del corso è previsto per il giorno lunedì 18 marzo 2019. Le lezioni si svolgeranno: da marzo a maggio, lunedì, martedì, giovedì e venerdì, dalle 14,30 alle 18,30 e il mercoledì, dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30; da giugno a luglio, lunedì e mercoledì, dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30 e martedì, giovedì e venerdì, dalle 14,30 alle 18,30. Attività d’aula, da marzo a luglio 2019. Attività di stage, da settembre a novembre 2019.  Esame finale, a dicembre 2019. La frequenza al corso è obbligatoria. Saranno ammessi a sostenere l’esame finale per il rilascio dell’attestato di qualifica coloro che abbiano frequentato almeno il 70% delle ore complessive previste e, all’interno di tale percentuale, almeno il 50% delle ore di attività di stage. Non sono previste indennità relative a rimborsi per spese di viaggio e vitto. Durante il percorso sono previste delle verifiche di apprendimento al termine di ciascuna UF e, alla fine del percorso, un esame di qualifica, composto da prove tecnico pratiche e un colloquio.

MODALITA’ RICONOSCIMENTO CREDITI IN INGRESSO

Ai sensi della DGRT n.532/2009 e successive modifiche, si prevede, per i partecipanti che ne faranno richiesta, il riconoscimento di crediti formativi in ingresso per eventuali conoscenze/capacità tra quelle previste quali obiettivi del percorso formativo (fino ad un massimo del 50% delle ore del percorso), attraverso l’analisi documentale di certificazioni già possedute e, in caso di necessità, l’integrazione con una prova (test e/o colloquio).

CERTIFICAZIONE FINALE

Agli allievi che supereranno l’esame finale (una prova tecnico-pratica e un colloquio orale) sarà rilasciato un attestato di qualifica regionale per “Tecnico della programmazione e dello sviluppo di programmi informatici”. In caso di superamento parziale dell’esame finale (possesso solo di alcune delle Unità di Competenze che compongono la figura di riferimento) sarà rilasciato un Certificato di Competenze. È altresì previsto il rilascio di Dichiarazione degli Apprendimenti in caso di non superamento dell’esame finale o in caso di interruzione del percorso formativo.

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono aperte da martedì 15 gennaio a venerdì 8 marzo 2019.

Per tutta la durata di promozione del corso sono attivi i seguenti punti informativi:

Cooperativa Scuola Lavoro, via di Peretola 86, 50145, Firenze, tel. 055/308448, mail info@csltoscana.net, dal lunedì al venerdì, con orario 9,30-13,30 e 14,30-18,30.

I.T.I.S. – I.P.S.I.A. “Leonardo Da Vinci”, via di Terzolle 91, 50127, Firenze, tel. 055/45961, mail fiis01700a@istruzione.it, Dal lunedì al venerdì, con orario 9,00-11,00.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

La domanda di iscrizione è disponibile presso la Cooperativa Scuola Lavoro, via di Peretola 86, 50145, Firenze e l’I.T.I.S. – I.P.S.I.A. “Leonardo Da Vinci”, via di Terzolle 91, 50127, Firenze. Inoltre è scaricabile dai siti internet: www.csltoscana.net e www.isisdavinci.gov.it. Alla domanda di iscrizione dovranno essere allegati il proprio Curriculum vitae, datato e firmato, la copia del documento di identità in corso di validità, (se in possesso) la documentazione attestante il possesso dei requisiti di ingresso relativi alla conoscenza della lingua inglese e dell’informatica e, solo per i candidati stranieri, copia della documentazione attestante l’equipollenza del titolo di studio. La documentazione per l’iscrizione dovrà pervenire entro il giorno 8 marzo alle ore 13,00 presso uno dei suddetti indirizzi, consegnata a mano o inviata per raccomandata con ricevuta di ritorno (non farà fede la data del timbro postale ma quella dell’effettivo recapito), o inviata per fax al numero 055/3437250 o inviata per PEC all’indirizzo coopscuolalavoro@pec.it.